Parco: SI PARTE !

Siglato l’accordo per il comodato d’uso tra l’Università degli Studi di Pisa ed l’apssd Canoa Club Livorno.

A dieci anni dalla prima stesura e condivisione del Progetto, arriva oggi, martedi 18 maggio 2021, la storica firma che assegna per tre anni parte delle aree e della casa colonica all’apssd Canoa Club Livorno, e getta così le basi per la nascita ufficiale del Parco.

Il progetto ideato dal Dott. Ing. Alessandro Pagni, nacque nel 2011 con l’idea di valorizzare lo Scolmatore e riportare nella provincia di Livorno un campo di regata di Canoa/kayak. La prima stesura del progetto trovò fin da subito il supporto del Comune di Collesalvetti e dell’allora Sindaco Dott. Lorenzo Bacci ed il plauso della Presidente della Provincia di Livorno Kutufà, ma non si concretizzò a causa di problemi burocratici inerenti le rive, anche se ebbe comunque l’effetto positivo di suscitò l’interesse delle istituzioni e gettare le basi per le future stesure.

La stesura successiva infatti, più aderente alla versione attuale, si concentrò sui terreni e sulle strutture abbandonate, trovando nuovo stimolo grazie ad un colloquio organizzato nel 2016 dal Dott. Bacci tra il Presidente del Club e l’allora Vice Presidente della regione Toscana, Dott.sa Stefania Saccardi in visita istituzionale a Livorno. Grazie a quell’incontro furono avviati i contatti con l’Università degli Studi di Pisa proprietaria delle Aree.

Dovettero passare però alcuni anni per completare i passaggi preliminari ed arrivare al 2018, quando in un incontro tenutosi presso la Regione Toscana alla presenza di Sindaco e Vice Sindaco di Collesalvetti, Dott. Lorenzo Bacci e Dott.sa Libera Camici, dei Presidenti Nazionale e Regionale della Federazione Italiana Canoa Kayak, Luciano Bonfiglio e Di Sacco Leonardo,  e dei Presidenti Regionale e Provinciale del Centro Sportivo Italiano Carlo Faraci e Zanazzi Gianni, a supporto della Presidente dell’asd Canoa Club Livorno Dott.Ing Alessandro Pagni si concretizzò il percorso che è treminato ieri nella firma del comodato.

Percorso che ha trovato nuova enfasi con l’amministrazione guidata dal neo sindaco Dott. Ing Adelio Antolini, e la nomina dell’instancabile Roberto Menicagli assessore allo Sport coadiuvato dall’archietetto Leonardo Zinna che nonostante le criticità dovute alla pandemia hanno saputo dar seguito ai contatti avviati tra l’Amministrazione comunale e la dirigenza dell’Ateneo Pisano.

Con il Sindaco Adelio Antolini, che ha voluto subito visionare i nuovi locali e le aree del parco, sono state dscusse e definite le strategie per la creascita del Parco e per rafforzare la ormai decennale collaborazione tra le Associazioni ed l’Amministrazione Comunale, in modo che si concretizzi nell’immediato futuro questo bellissimo progetto.

A breve inizieranno i lavori di pulizia per rendere fruibili le aree esterne ed i terreni, in vista di una inaugurazione formale con le varie Autorità e la cittadinanza.

Pssst.. Voglia di collaborare o sostenere il progetto? vai al link per sostenerci e/o diventare Sponsor oppure al  modulo di contatto. 

 

Firma Protocollo Unipi-CCL

Firma propocollo Unipi-CCL2